Mondo Digitale e Opportunità

Business Coach Torino

LE OPPORTUNITA’ ONLINE 

Ovunque giriamo lo sguardo intorno possiamo vedere persone, di tutte le età, che smanettano sui cellulari o sui tablet. E se potessimo entrare nelle case e negli uffici ne vedremo altrettante che vanno su Internet attraverso il computer.

We Are Social ci propone il rapporto 2021 sul Digital, se volete leggere tutto l’articolo per approfondire l’argomento potete cliccare il link qui di seguito

https://wearesocial.com/it/blog/2021/01/digital-2021-i-dati-globali

Ecco i dati principali che sono emersi.

Mezzo miliardo di nuovi utenti sui social, 1,3 miliardi di anni spesi online, trilioni spesi su siti di ecommerce.

Le tecnologie connesse a Internet sono una fetta sempre più importante della nostra quotidianità ci sono crescite importanti  nell’adozione  e nell’utilizzo delle piattaforme social, dell’ecommerce, dello streaming, del gaming.

Le principali evidenze

Mobile: 5,22 miliardi di persone utilizzano telefoni cellulari, vale a dire il 66,6% della popolazione.

Internet: 4,66 miliardi di persone accedono ad internet, un incremento del 7,3% (o 316 milioni) rispetto a Gennaio 2020.

Social media: sono 4,20 miliardi gli utenti delle piattaforme social, un incremento del 13%, o di 490 milioni di persone.

1. Social media: 

Gli utenti delle piattaforme social sono cresciuti del 13% nell’ultimo anno, con quasi mezzo miliardo di nuovi utenti, o se preferite oltre 1,3 milioni di persone ogni giorno, o 15 al secondo. Insomma, siamo in 4,2 miliardi ad essere connessi tramite i social.

2. Mobile:

Emerge come gli utenti Android passino oltre 4 ore al giorno utilizzando i propri device cellulari, quindi un tempo superiore rispetto a quello passato davanti alla tv “tradizionale”.

3. Tempo speso online: 

Spendiamo online praticamente lo stesso tempo che spendiamo (o almeno, dovremmo spendere) dormendo. Let that sink in. L’utente medio passa online circa 7 ore al giorno, vale a dire circa il 42% del nostro tempo di veglia se diamo per scontato un riposo di 7-8 ore.

4. Search: 

La ricerca di informazioni è la motivazione principale che porta le persone a connettersi, sono infatti quasi due su tre le persone che, interrogate a proposito, citano proprio la ricerca tra le loro ragioni principali della loro navigazione.

La social search registra la crescita forse più interessante, con il 45% degli utenti che dichiarano di visitare le piattaforme social quando hanno bisogno di informazioni su prodotti o servizi, con la Generazione Z che addirittura supera sia la soglia del 50% sia l’utilizzo di motori di ricerca tradizionali.

5. Device:

I telefoni cellulari sono responsabili per quasi il 53% del tempo che spendiamo online, dato in parte corroborato dal fatto che 9 utenti su 10 visitano il web appunto da mobile. Sono due su tre, tuttavia, gli utenti che dichiarano di accedere al web da computer.

6. Piattaforme:

Il 98% degli utenti attivi su una piattaforma social è attivo almeno su un’altra piattaforma: l’84% degli utenti TikTok tra i 16 e i 64 anni dichiara di usare anche Facebook, mentre il 95% degli utenti Instagram nella stessa fascia d’età dichiara di usare anche YouTube.

Alcune delle domande che possono aiutare ad affinare strategia e creatività sono:

Chi voglio coinvolgere?

Perché stanno usando le piattaforme social?

Quali piattaforme sono più rilevanti per le loro motivazioni?

Come posso raggiungere gli obiettivi prefissati attraverso questi canali?

7. Ecommerce:

Oltre tre persone su 4 hanno acquistato qualcosa online nel mese di dicembre 2020.

Fashion & Beauty è la categoria che ha “beneficiato” di più della situazione straordinaria del 2020, con oltre 665 miliardi di dollari spesi dai consumatori. Food & Personal care il segmento che ha registrato la variazione relativa più positiva, +41%.

Il digitale ti offre opportunità di business, di crescita, di guadagno, di visibilità.

Ecco per te alcuni consigli:

– Adotta una Strategia Digitale scopri quali sono i trend di mercato e falli diventare opportunità per la tua attività.

– Non improvvisare cerca invece di seguire corsi di formazione o affidati a un business coach che può indirizzarti sulla via giusta.

– Cerca di ottenere credibilità offrendo risposte adeguate e contenuti di valore ai tuoi visitatori, attraverso il tuo sito (ce l’hai vero?) o le piattaforme social web (youtube) o i social.

A prescindere dalla tua professione e dalla tua posizione (freelance, dipendente, collaboratore, imprenditore etc.), poni le basi giuste per il tuo percorso nel mondo digital: obiettivi di business, formazione, digital strategy, esperienza, brand identity, presenza online, network, strumenti digitali, analisi dei risultati.

Si può ottenere tutto ma ci vuole molto impegno, sacrificio e passione.

Se ti serve un aiuto puoi contattarmi cliccando sul link che trovi qui di seguito

Luciano Di Pasquale

Luciano Di Pasquale

Aiuto artigiani, commercianti, imprenditori e neolaureati a rilanciare il loro business o crearne uno partendo da zero. Ti serve aiuto?

CONSULENZA GRATUITA

Su di me

Piacere di conoscerti, sono un Business Coach, Imprenditore e Autore del best seller “Cambio Vita con il Coaching”. La Comunicazione, il Marketing e il Coaching mi hanno permesso di ideare, sperimentare e creare soluzioni, tecniche e strategie per rilanciare il tuo business o crearne uno partendo da zero.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Articoli recenti