Blog

L’IMPORTANZA DELLA FORMAZIONE PER UN PARRUCCHIERE

Il settore dei parrucchieri professionisti, fa parte a pieno merito del mondo artistico e proprio per questo, si ha sempre da imparare. L’apprendimento, infatti, è la base, il motore per allenare il proprio talento. Tanta, tantissima pratica è sicuramente la base di partenza per chi come noi fa questa professione da 30 anni, ma l’esperienza da sola non basta.

IL TUO SALONE COME BUSINESS: DA DOVE INIZIARE

Se sei il titolare di un salone professionale (o se stai valutando la possibilità di aprire il tuo negozio), ci sono alcune importanti nozioni che è bene tu tenga a mente. Innanzitutto, è necessario che tu comprenda fin da subito che se vuoi che il tuo business faccia la differenza rispetto alla concorrenza, con conseguente aumento della clientela e della redditività del tuo salone, non basta essere un professionista della piega, del taglio o del colore: quello che ti permetterà di distinguerti dagli altri dovrà essere l’intento di trasformare la tua attività da artigianale ad imprenditoriale. 

DA ARTIGIANO A IMPRENDITORE

Prima di iniziare ad addentrarci nel nuovo modo di fare impresa/salone facciamo un salto nel passato. La storia del parrucchiere è una di quelle figure lavorative più antiche e nasce nella preistoria, dove tutte le persone hanno sempre dato un valore importante alla capigliatura dalle donne agli uomini e questo lo si evince grazie alle testimonianze dei rituali che venivano praticati e di cui ne siamo a conoscenza.

Come trovare clienti per il tuo salone di parrucchiere?

Per capire come trovare clienti per il tuo salone di parrucchiere, dobbiamo prima fare un passo indietro e partire dalle nozioni di base. Un aspetto sul quale si hanno le idee confuse e sul quale pochissimi si focalizzano dandone poca importanza, è proprio il tipo di clientela che si vuole all’interno del proprio salone.